Chiamaci allo: 0041 (0)91 697 68 00

Mission e Strategy.

Un futuro concreto.


photodune-659417-cute-female-executive-smiling-xsLa mission del progetto è:

organizzare corsi universitari, dottorati di ricerca e Master con programmi di studio realizzati in conformità con quanto prevede la vigente legislazione per lo studio in Europa;

dare la possibilità agli studenti di studiare offrendo a tutti l’opportunità di accedere al percorso formativo ritenuto da ciascuno più adatto a realizzare le proprie aspirazioni;

consentire un qualificato contatto con la realtà sociale, culturale e produttiva al di fuori del mondo universitario, grazie alla possibilità offerta agli studenti di poter partecipare a progetti e interventi che si realizzeranno, nel mondo imprenditoriale – manageriale – culturale – attraverso le relazioni che l’IPUS ha instaurato con associazioni di impresa e culturali presenti nei diversi Paesi con cui l’IPUS stessa coopera.

dare la possibilità agli studenti di studiare anche nelle proprie città, predisponendo Centri di Sostegno allo Studio Privati e, dunque, offrendo a tutti la possibilità di accedere al percorso formativo ritenuto da ciascuno più adatto a realizzare le proprie aspirazioni, senza dover affrontare costi aggiuntivi di vitto, alloggio e trasporto ma, soprattutto, senza dover affrontare l’allontanamento dalla propria città, pur avendo accesso a un sistema di studio qualificato e qualificante.

Competenze spendibili in contesti internazionali.
Capacità operative necessarie alla crescita del sistema produttivo
Sviluppo di modelli manageriali e relazioni culturali consentiranno agli studenti dell’IPUS di raggiungere un livello di preparazione che permetterà loro di affrontare le sfide che i sistemi economico-sociali pongono ogni giorno.

La strategia attraverso la quale realizzare la mission dell’IPUS è sintetizzabile in:

1- un Campus a Chiasso (Switzerland) dove gli studenti potranno svolgere tutte le attività di studio e di relazione interpersonale tipiche di un Campus universitario, attraverso la partecipazione a tutte le attività di studio e di vita sociale che gli spazi consentono di conseguire:

  • spazi per la frequenza alle lezioni in aule di massimo 20 studenti consentiranno a tutti di poter interagire con i colleghi di studio e con i professori;
  • spazi per l’incontro con gli insegnanti permetteranno a tutti gli studenti di poter meglio relazionarsi con i propri insegnanti ed avere un supporto allo sviluppo delle proprie capacità di apprendimento e di relazione;
  • spazi per lo studio;
  • spazi, quali l’Aula Magna, nei quali si svolgerà la vita culturale e sociale dell’Università, al di fuori delle normali attività di insegnamento, consentiranno a tutti gli studenti dell’IPUS di entrare in contatto e avere a disposizione eccellenti personalità di tutti gli ambiti del vivere sociale, dai quali trarre insegnamenti, occasioni di confronto e di crescita.

La modalità di organizzazione dell’insegnamento (realizzata attraverso la concentrazione dell’erogazione delle lezioni impartite vis à vis in periodi ben specifici) e la scelta operata dall’IPUS di operare anche nel sociale fanno sì che gli iscritti possono evitare di dover sostenere costi elevati per la trasferta: l’IPUS si è impegnata, infatti, a sostenere parte delle spese degli studenti inerenti i trasferimenti, riducendo al minimo necessario la parte a carico degli iscritti.

2- Centri di Sostegno allo Studio Privati, realizzati attraverso accordi e convenzioni realizzati con

    • strutture ospedaliere e in centri per l’assistenza sanitaria dislocati in tutto il territorio dell’Italia e parte dell’Europa all’interno delle quali poter effettuare tutte le attività pratiche e di tirocinio che sono richiesti, in particolare, dai corsi di infermieristica e fisioterapia nonché poter fruire di insegnamento privati, e vis à vis, impartiti dai professori che formano il corpo docente dell’IPUS e che verranno tenuti in spazi idonei all’interno delle strutture di formazione e pratica ;
    • strutture private all’interno delle quali già si realizzano attività di pratica-tirocinio-studio, dislocate in tutto il territorio dell’Italia e parte dell’Europa, in cui svolgere percorsi di laboratorio, di formazione e di studio ed idonee, sia dal punto di vista della sicurezza che da quello della loro adattabilità allo svolgimento di percorsi di pratica e di studio delle materie previste da tutti i corsi svolti dall’IPUS. In questi centri gli studenti potranno svolgere attività di laboratorio e di fruizione di insegnamenti attraverso lezioni di sostegno, private e svolte vis à vis, fruibili grazie all’ausilio di professori che costituiscono il corpo docente dell’IPUS e che li affiancheranno anche nell’apprendimento delle materie di studio oltre che di messa in pratica di quanto appreso dallo studio (di aula e personale).

Gli studenti parteciperanno alle lezioni, presso la sede di Chiasso, per la quasi totalità delle ore di insegnamento previste e nei Centri di Sostegno allo Studio Privati per la parte restante; presso i Centri, comunque, gli studenti si dovranno recare per svolgere la parte pratica di tutti i programmi di studio.

Back to Top